Come ho recentissimamente riferito in un’intervista, che verrà pubblicata nei prossimi giorni in una nota testata giornalistica, lo scandalo Volkswagen è una finestra mediatica che – come non mai – ha illuminato una mobilità alternativa sempre più attuale: la mobilità elettrica. Lo dimostra anche il fatto che, questa sera, il programma televisivo Piazza Pulita di La7 parlerà proprio del dieselgate Volkswagen toccando, però, anche altre tematiche strettamente collegate come – per esempio – gli scarsi controlli rilevabili durante le revisioni. Il giornalista Antonino Monteleone, autore del servizio, ha intervistato anche il nostro amico Paolo Vanzetto, primo cliente Tesla italiano che della benzina e del diesel non ricorda nemmeno gli odori.

Durante la puntata di questa sera, a Piazza Pulita verrà mostrata – in diretta – proprio la Tesla Model S di Paolo Vanzetto, fornendo ad un pubblico numeroso e massivo come quello di La7 la possibilità di conoscere l’auto che, attualmente, è indubbiamente la più rivoluzionaria del pianeta. Durante la trasmissione, sarà probabile la visione di una clip sul viaggio di Antonino Monteleone da Vicenza a Roma a bordo della Model S, ovviamente. Viaggio indubbiamente molto lungo, spesso considerato estremamente faticoso, che però si rivela fattibile grazie ad una buona pianificazione. Si veda, a titolo di esempio, il viaggio dall’Olanda alla Toscana, a bordo di una Tesla Model S, descritto in questo articolo.

Vi invitiamo a guardare il servizio, in onda nella seconda metà della puntata, apprezzando la volontà e la capacità del giornalista Antonino Monteleone di fare informazione oggettiva, parlando di temi, spesso ancora d’elite, come le auto elettriche.