Sconto assicurazione per Autopilot Tesla

Ci sono numerosi motivi per vedere di buon occhio l’Autopilot Tesla, ma il primo e più importante è sicuramente la sicurezza. Avere un’auto che prevede una collisione o un tamponamento fra auto che nemmeno si riescono a vedere perché davanti al veicolo che ci precede, ad esempio, oltre a ridurre i rischi per guidatore e passeggeri rende anche meno probabile un incidente. Se ne stanno rendendo conto alcune assicurazioni che, consapevoli dei vantaggi che la guida semi-autonoma può offrire, offrono sconti a chi è in possesso di una Tesla per incentivarne l’uso.

Lo abbiamo sentito ripetere spesso da Elon Musk: la guida semi-autonoma e un domani autonoma sono molto più sicure di quella affidata ai soli automobilisti. Un concetto chiaro, ribadito alcuni mesi fa dai risultati di una approfondita analisi (qui sotto) della National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) fatta in seguito a un fatale incidente lo scorso anno fra una Model S e un camion: l’Autopilot riduce la probabilità di avere un incidente, soprattutto quando entra in azione l’Autosteer. Principale funzione della guida semi-autonoma delle auto Tesla circolanti negli Stati Uniti, è in pratica la capacità dell’auto stessa di sterzare da sola in determinate condizioni di emergenza.

NHTSA Full Report on Tesla Fatal Autopilot Crash by Fred Lamert on Scribd

Proprio in seguito ai risultati della NHTSA, per cui una Tesla ha il 40% di possibilità in meno di incorrere in un incidente una volta azionato l’Autopilot, una startup americana di nome Root che calcola il premio in base alle performance dei guidatori tracciati attraverso una app, già all’inizio di quest’anno aveva offerto sconti ai possessori di Tesla che si fossero affidati al selfdriving. Ora, invece, non è una piccola startup a offrire sconti del 5% ai Tesla Owner sulla polizza assicurativa, ma Direct Line, la più nota assicurazione online nonché la più grande del Regno Unito.

Lo ha rivelato in questi giorni Reuters, a cui Direct Line ha confermato che, seppure sia presto per avere dati alla mano per valutare i benefici della guida assistita di Tesla, è comunque utile incoraggiare i suoi possessori ad usarla ogni volta che è possibile sia per aumentare la sicurezza sulle strade che per rendere più corposa e quindi più credibile la raccolta di dati utili a stabilirne con certezza l’efficacia.

Al momento, anche su una Tesla “il conducente è saldamente al comando, quindi è come assicurare le altre auto – spiega Dan Freedman di Direct Line – Ma offre a Direct Line una grande opportunità di imparare e prepararsi per il futuro”. Un futuro che presto o tardi diverrà presente.

I tassi di incidente su tutti i modelli Tesla sono diminuiti del 40% dall’introduzione del sistema Autopilot”, dichiara Daniel Pearce, Financial Analyst di GlobalData. Tuttavia, quando i proprietari cercano di assicurare i loro veicoli Tesla, questo non si riflette nel prezzo dei premi. Il settore assicurativo risponderà gradualmente a questi sviluppi”.

In attesa che ciò accada, e che questo tipo di vantaggi per i possessori di Tesla possano arrivare anche in Italia, ci auguriamo che i dati raccolti affinché l’Autopilot possa rivelarsi sempre più sicuro diventino tanti e tali da levare ogni dubbio a riguardo. E soprattutto che, grazie alla guida autonoma o semi-autonoma di Tesla, gli incidenti possano essere sempre meno frequenti.

Intanto, se siete Tesla Owner vi consigliamo di dare anche un’occhiata al programma InsureMyTesla, che già oggi vi riserva “uno sconto del 3% sulla garanzia RCA e del 5% sulle altre garanzie accessorie che vengono applicati sul premio totale della polizza”.

Associati gratuitamente al Tesla Club Italy

 

By | 2017-12-19T17:29:42+00:00 15 dicembre, 2017|Tesla Autopilot|0 Comments

About the Author:

Tesla Club Italy è il primo club Tesla italiano e, ancor più orgogliosamente, tra i primissimi al mondo. Tesla Club Italy, infatti, é nato il 23 Settembre 2010 prima ancora dell’arrivo di Tesla in Italia. E’ l’autorevole punto di riferimento italiano dedicato agli appassionati ed ai possessori Tesla, la casa californiana che sta rivoluzionando il settore dell’auto e quello energy.