In vista del suo prossimo arrivo nei Paesi europei con guida a destra, la Tesla Model 3 è stata sottoposta ad un’ampia valutazione da parte di Auto Express, una delle principali e più importanti riviste a tema automobilistico del Regno Unito. Che, in questi giorni, ha dato alla berlina elettrica della Silicon Valley il voto più alto possibile: 5 stelle. Una bella soddisfazione per Tesla, considerando che Auto Express non è solo la rivista automobilistica più venduta in Gran Bretagna, ma anche la più prestigiosa. Ha anche il primato di essere stata la prima a rivelare il nome della Model 3, cinque anni fa.

Nella sua recente recensione del veicolo, Auto Express ha elogiato la Tesla Model 3 definendola “una straordinaria auto elettrica che puoi goderti ogni giorno”, dopo aver testato la sua versione Long Range AWD, valutata con un’autonomia di 560 km (secondo gli standard WLTP) ed un’accelerazione di 0-97 km/h in 4,5 secondi. La rivista ha lodato la Model 3 per queste sue prestazioni, in particolare per l’accelerazione “coinvolgente” e per la sua guida impressionante, come anche per il suo design esterno, che consente al veicolo di apparire compatto, nonostante sia più lungo rispetto ad altre vetture della sua categoria, come ad esempio la BMW Serie 3.

La rivista britannica ha anche evidenziato che l’auto recensita aveva una struttura solida, fatta di materiali eleganti, e non c’erano rumori o scricchiolii strani durante la guida. Queste osservazioni fanno ben sperare per la Model 3, che ha riscontrato problemi di qualità durante i primi mesi di produzione, gradualmente risolti grazie alle misure e all’impressionante impegno tanto di Elon Musk quanto del resto dei dipendenti dell’azienda. Sono state implementate anche altre ottimizzazioni alla linea di produzione del veicolo, per perfezionare ulteriormente la realizzazione della Model 3.

Queste recenti e lusinghiere osservazioni di Auto Express, probabilmente fatte su una Model 3 di recentissima fabbricazione, dimostrano che la più famosa casa costruttrice di auto elettriche sta effettivamente ottimizzando sempre più la produzione del suo veicolo più noto, dirompente e controverso. Considerando i vantaggi che offre la Model 3, non solo pratici, come le convenienti tariffe di ricarica e il discreto spazio del bagagliaio, ma anche la presenza dell’Autopilot e soprattutto il divertimento che dà durante la guida, la recensione ha concluso che l’auto è proprio degna della sua classe.

Tutto ciò si aggiunge al fatto che, sempre secondo la rivista, potrebbe essere considerata “l’auto più bella che si possa acquistare in questo momento”: la Model 3 sta infatti ottenendo ottime recensioni anche da altre riviste e agenzie di stampa in tutto il mondo. Lo scorso marzo, ad esempio, è riuscita ad ottenere perfino una recensione entusiastica da Der Spiegel, una delle principali riviste tedesche che in passato si era dimostrata scettica nei confronti di Tesla.

Le performance della Model 3 hanno anche fatto colpo sui recensori del gruppo cinese Know the Car, che hanno testato la berlina elettrica su una pista, contro altre auto come la BMW M3 e perfino la Ferrari 488 GTB. Tesla ora si sta preparando ad iniziare le consegne delle Model 3 con guida a destra, non solo in Europa: gli ordini per il veicolo sono già aperti in aree come appunto il Regno Unito, precisando che le consegne per questi mercati inizieranno nella seconda metà del 2019.