Please follow and like us:
20
fb-share-icon20

Luglio 2017 è arrivato, e il volto della mobilità elettrica globale potrà cambiare per sempre. Sì, perché è proprio in questo mese che Tesla parte con la produzione della Model 3, nuovo arrivo dal prezzo più abbordabile (da circa 45.000 € – leggi il relativo approfondimento) che ha fatto registrare cifre da record già a livello di pre-ordini, arrivati a quasi mezzo milione in pochi mesi.

Dopo tanti dubbi, timori, scetticismo e speculazioni sull’effettiva riuscita nell’impresa e su una data di inizio certa, ecco le conferme: la produzione della Model 3 inizierà questo venerdì, due settimane prima del previsto. A rivelarlo è Elon Musk in persona che, attraverso il suo profilo Twitter, fa anche presente che l’auto ha superato tutti i requisiti normativi per essere finalmente prodotta.

Si parte, quindi: sulle linee di produzione Tesla venerdì 7/7 il “Serianl Number 1” (SN1) sarà pronto. Seguiranno poi centinaia di migliaia di suoi simili: agli oltre 400mila preordini, infatti, si dovranno aggiungere quelli di chi una Model 3 la vorrà acquistare in seguito. Cifre da capogiro, soprattutto se paragonate al numero di veicoli venduti fino a questo punto dalla casa californiana, arrivata comunque a raggiungere già con la Model S la seconda posizione nelle auto elettriche più vendute in Europa.

Per quanto riguarda la Model 3, si parlava in origine di mille auto fabbricate ogni giorno, per poi arrivare a 5mila alla settimana. Lo stesso Elon fa presente infatti che, grazie una crescita produttiva “esponenziale”, entro dicembre di quest’anno lo stabilimento di Palo Alto riuscirà a sfornare 20mila esemplari al mese. Del pacco batteria della Model 3, invece, si era già iniziata la produzione il mese scorso, ovviamente nella mega-fabbrica Gigafactory 1, in Nevada.

I clienti di Tesla, attraverso il pre-ordine, per il momento possono personalizzare la scelta della loro Model 3 scegliendone il colore e le dimensioni delle ruote, aveva spiegato Musk all’inizio di giugno durante l’assemblea annuale della società che si era tenuta a Mountain View, sempre in California. In seguito, però, Tesla aggiungerà ulteriori opzioni mano a mano che la produzione andrà avanti.

Come per gli altri modelli di casa Tesla, è previsto un party serale per celebrare la nascita della Model 3. I pochi fortunati invitati, insieme ai primi 30 proprietari delle nuove Model 3, potranno parteciparvi venerdì 28 luglio presso il Tesla Design Studio di Hawthorne, in California.

Un evento importante, lo ripetiamo, non solo per gli appassionati di Tesla, ma per il mondo della mobilità nel suo complesso, che da questa settimana prenderà una direzione completamente nuova: quella della produzione di massa delle migliori auto elettriche progettate nella storia dell’auto.